I Manager eccezionali premiati

Home / News / I Manager eccezionali premiati

I Manager eccezionali premiati

, ,
I Manager eccezionali premiati

Il 27 ottobre 2017, all’Albergo Sheraton di Varsavia, si è svolta la 5 Gala VIP durante laquale sono stati premiati esponenti di spicco del mondo degli affari, della cultura, dell’assistenza sanitaria e dell’autogoverno. . Tra i vincitori c’era il professore di medicina, libero docente, dottore onorario, Henryk Skarżyński e il prof. Straordinario,  libero docente in medicina, laurea in gestione Piotr Henryk Skarżyński. I premi sono stati consegnati da Mariusz Gryżewski, Direttore della Rivista.

 

Come lo leggiamo nella giustificazione del premio, “la redazione ha premiato il prof. Henryk Skarżyński per l’organizzazione di una serie di Festival Internazionali di Musica per Bambini, Adolescenti e Adulti “Dei Ritmi Cocleari”. Questi eventi presentano gli successi musicali di persone che hanno trovato il loro udito attraverso l’installazione di un impianto cocleare, ma che promuovono anche la scienza e la medicina polacca. I workshop, le prove e i concerti finali hanno attirato l’ammirazione e l’entusiasmo del pubblico, e i partecipanti hanno avuto l’opportunità di tornare non solo al mondo dei suoni, ma alla vita artistica attiva. Il Prof. Skarżyński è un otochirurgo di fama mondiale e uno specialista in otorinolaringoiatria, audiologia e foniatria.”

Il professore straordinarion Piotr Henryk Skarżyński è stato distinto nella categoria VIP di Protezione della Salute 2017 per la promozione dei successi  scientifici e medici polacchi ai congressi mondiali e continentali in Asia, Australia, Europa, Africa e in due Americhe e nel quadro di studi pilota su 4 continenti.

I vincitori delle singole categorie sono  i gestori eccezionali, le persone appassionate e con il patrimonio che si concentrano sullo sviluppo continuo nel campo rappresentato e per il quale il successo è ben noto. Sul palco, durante la cerimonia di premiazione, c’erano anche celebrità famose e ben conosciute – star che conoscono la scena, il palcoscenico, e il cinema. Tra i vincitori di quest’anno nella categoria VIP c’erano: Janusz Gajos, Wojciech Pszoniak, Henryk Talar, Jerzy Radziwiłowicz, Barbara Wrzesińska, Maria Pakulnis, Małgorzata Pieczyńska, Małgorzata Potocka, Marian Dziędziel, Krzysztof Janczar, Izabela Trojanowska, Wojciech Gąssowski e uno scrittore con il patrimonio impressionante, Maestro del Discorso Polacco e conquistatrice dell’Ordine del Sorriso – Barbara Wachowicz.

La redazione  ha assegnato la statuetta speciale a Janina Ochojska, che nel 1992 ha creato l’Azione Umanitaria Polacca, gestisce continuamente la fondazione e fornisce assistenza alle vittime di guerre, disastri e ingiustizie sociali. Una distinzione eccezionale è stata accordata anche al prof. Bohdan Boguszewski, direttore artistico del Festival Internazionale di Musica Sacrum Non Profanum.

Il clou della serata è stata una mostra di dipinti originali di Sylwia Kalinowska – ritratti di donne dipinte sul palco e spettacoli musicali. La gala è stata condotta da Monika Zamachowska e Michał Olszański.