Giornata Internazionale dell’Impianto Cocleare

Home / News / Giornata Internazionale dell’Impianto Cocleare

Giornata Internazionale dell’Impianto Cocleare

,

Quest’anno, il 25 febbraio, durante il 60 ° anniversario della prima al mondo chirurgia del posizionamento di un impianto cocleare, celebriamo la Giornata Internazionale dell’Impianto Cocleare. In Polonia, la prima operazione che ha ripristinato l’udito nel sordo utilizzando la tecnologia dell’impianto cocleare è stata eseguita dal Prof. Henryk Skarżyński, il 16 luglio 1992, 25 anni fa. Il giorno doppo, per la prima volta in Polonia, un bambino sordo ha ricevuto un impianto cocleare. La Giornata Internazionale dell’Impianto Cocleare è celebrata in tutto il mondo per mostrare alla gente con i problemi di udito quanti benefici in grado di cambiare la vita in meglio possono essere raggiunti attraverso l’impianto.

La prima operazione al mondo fu eseguita il 25 febbraio 1957 a Parigi dall’otochirurgo francese Charles Eyries in collaborazione con il fisico medico André Djourno. Il dispositivo impiantato non permetteva a capire il discorso, dava solo una sensazione dei suoni ambientali, ed a causa della generale delusione del paziente è stato rimosso. I ricercatori, nonostante le capacità tecniche limitate del dispositivo, hanno visto il potenziale in questo esperimento. Il prof. William House ispirato alla realizzazione dei francesi ha iniziato la sua ricerca presso l’Università di Los Angeles. Nel 1961, la squadra guidata da lui ha messo gli elettrodi che hanno permesso di stimolare del nervo uditivo nei due pazienti. Nel 1964, John Doyle, che in precedenza collaborò con House, ha introdotto per la prima volta l’elettrodo nella coclea. Nel 1972 House ha iniziato negli Stati Uniti, il primo programma di trattamento della sordità al mondo che utilizzava degli impianti cocleari di produzione su larga scala. Cloud-Henri Chouard ha iniziato in Europa nel 1973 un programma simile a Parigi, e Kurt Burian nel 1975 a Vienna.

La Polonia è entrata a far parte di questo prestigioso gruppo nel 1992 grazie al Prof. Henryk Skarżyński chi ha eseguito un’operazione pionieristica di posizionamento dell’impianto cocleare nella persona sorda che ha dato una possibilità e speranza a migliaia di pazienti non udenti e che ha iniziato l’implementazione del programma di trattamento della sordità nel nostro paese. Questo intervento fu un punto di svolta nell’otochirurgia polacca. La mancanza di successo significherebbe abbandonare questo programma per gli anni a venire.
Un possibile successo significherebbe un impulso straordinario per lo sviluppo di otochirurgia, audiologia, foniatria, riabilitazione e diagnosi precoce dei disturbi dell’udito nei neonati. I professionisti successivi – medici, psicologi, logopedisti, educatori, ingegneri e audiologi si sono impegnati in questo programma estremamente complesso ed altamente specializzato. I preparativi per la prima operazione di posizionamento dell’impianto nella persona sorda sono durati due anni.

– Indipendentemente dalla preparazione e dalla fiducia nelle mie forze, ed ero allora un giovane professore assistente, c’era – come in ogni intervento pionieristico – il rischio che possono succedere le situazioni imprevedibili o qualcosa potrebbe andare storto. Il difetto che non era causato dalla mia ignoranza, dalla mancanza di preparazione o di abilità, ma da altri motivi oggettivi significherebbe che l’attuazione del programma di impianti sarebbe sprecata in Polonia per diversi anni. Non avrei avuto l’opportunità allora lanciare una nuova idea in otochirurgia, una nuova azione, la creazione di nuovi centri, istituzioni, nuovi gruppi di ricerca, nuove cliniche, dipartimenti, laboratori. Ecco perché le dimensioni di questa prima operazione nel 1992 erano così importanti – così il prof. Skarżyński ricorda questo evento.

Grazie al successo di queste prime operazioni, abbiamo lanciato il programma di impianto cocleare, poi il programma principale della moderna otochirurgia e dell’audiologia moderna. Il professore Henryk Skarżyński ha istituito istituzioni mediche che sono oggi rinomate a livello internazionale, come: l’Istituto di Fisiologia e di Patologia dell’Udito e il Centro Mondiale dell’Udito dove ora più di 5 mila pazienti che usano gli impianti cocleari rimangono sotto il controllo medico. Presso l’Istituto sono state eseguite oltre 400 mila procedure chirurgiche. Per più di 20 anni, abbiamo introdotto quasi 200 diversi programmi clinici per la pratica clinica quotidiana, tra cui quasi tutti soluzioni innovativi nel campo dell’implantologia in otochirurgia. Nel l’Istituto i paziente polacchi hanno accesso alle ultime tecnologie come i primi o sono tra i primi al mondo. L’Istituto è anche un prestigioso centro di formazione ed insegnamento, dove i medici vengono da tutti i continenti per imparare le tecniche chirurgiche e le procedure mediche sviluppate dal prof. Henryk Skarżyński.

In Polonia, la celebrazione del 25 ° anniversario del primo posizionamento dell’impianto cocleare da parte del prof. Henryk Skarżyński continuerà per tutto il 2017 e sarà accompagnato da una serie di eventi scientifici e artistici. Il Centro Mondiale dell’Udito è l’organizzatore di, tra gli altri : Conferenza Scientifica della Società Scientifica di Otorinolaringoiatri, Logopedisti e Audiologi Polacchi con la partecipazione degli ospiti stranieri, 1st World Tinnitus Congress, XII International Tinnitus Seminar, 25th International Evoked Response Audiometry Study Group Biennial Symposium XII Conferenza Scientifica e di Formazione della Sezione Audiologica e Sezione Foniatrica della Società Polacca di Chirurghi Otorinolaringoiatri della Testa e del Collo, Simposio Internazionale Bonebridge & Soundbridge, Laboratorio Internazionale di Musica e III° Festival Internazionale di Musica per i Bambini, Giovani ed Adulti con i Disturbi dell’Udito “Dei Ritmi Cocleari”.